Lockdown Tip : Upcycling!

Siete stanchi di fissare sempre gli stessi oggetti nel vostro salotto e già i muri vi si stanno chiudendo addosso? Siamo tutti seduti a casa da molto tempo e non siamo ancora sicuri di quando arriverà la fine. Per molte persone, i cambiamenti negli interni danno un senso di calma e di nuova energia. All’inizio dell’epidemia, siamo andati in massa dal ferramenta e all’Ikea, ma ora sempre più persone rimangono sensibilmente in casa o devono iniziare a guardare i loro soldi. Un modo molto economico, facile e soprattutto sostenibile per dare una svolta ai tuoi interni è quello di riciclare le tue vecchie cose!

Ma cos’è l’upcycling?


In breve: il processo di rinnovamento dei vecchi articoli. Ci sono molti modi per farlo. Si può fare un grande progetto con tecniche complicate, o può essere super facile con un risultato veloce. Per esempio, costruire un divano da pallet consumati è un modo di upcycling, ma lo è anche applicare una mano di vernice a un vaso scartato. Puoi renderlo difficile o facile come vuoi. Naturalmente è molto più economico pimpare i vostri beni attuali che comprare qualcosa di nuovo. È anche molto sostenibile fare qualcosa di nuovo con qualcosa che normalmente si butta via. Secondo l’Ufficio Centrale di Statistica, gli olandesi producono 494 kg di rifiuti per persona all’anno. Il 40% di questo non viene consegnato separatamente, il che significa che spesso deve essere bruciato, causando enormi emissioni di CO2. Quindi è sempre una buona idea fare attenzione a quanto si butta via. Questo post del blog vi darà alcuni consigli su come dare una nuova vita alla vostra vecchia spazzatura.

Pompare la tua robaccia


Pensi che il tuo mobile TV che hai da qualche anno o il tuo tavolino da caffè stiano diventando noiosi? Nessun problema, con un po’ di vernice e nastro adesivo si può andare molto lontano. Un motivo geometrico, per esempio, è molto elegante e facile da creare da soli. Togliete il nastro adesivo dalle superfici che non volete colorare e ricopritele con un bel colore di vernice, così non dovrete preoccuparvi di andare fuori dalle linee. E quanta soddisfazione c’è nel tirare via il nastro e vedere emergere delle linee dritte perfette? Si può, naturalmente, applicare questa tecnica a tutto ciò che si vuole. È anche un effetto molto bello dare un colore brillante alla parte superiore di una sedia di legno. Non sei un fan della tendenza geometrica? Abbiamo anche un sacco di modelli sul sito per voi da scegliere. Se non avete voglia di creare, date un’occhiata a I am recycled. Lampade fatte con vecchie lattine, orologi fatti con vecchie botti di birra, un altoparlante bluetooth fatto con una valigia e molto altro. L’illuminazione e i mobili unici sono ispirati a materiali residui e sostenibili, come potete vedere nelle foto.

Trash-to-treasure


Oltre a pimpare i vostri vecchi mobili, è anche divertente trasformare le cose che normalmente buttereste via in belle decorazioni. Sapevi, per esempio, che puoi fare un organizzatore con vecchi rotoli di carta igienica per penne o spazzole? Dipingi i rotoli in un colore che ti piace o dai libero sfogo alla tua creatività con pennarelli e fineliner. Metti i rotoli in una scatola uno accanto all’altro e riempili con i tuoi oggetti preferiti. Si può fare molto anche con vecchi vasi e barattoli. Per esempio, fate un portacenere da un vecchio barattolo di marmellata. Attacca dei cerchi o altre forme sul barattolo e dipingici sopra. Rimuovi gli adesivi e guarda il bellissimo effetto della luce della candela che brilla attraverso. Se siete un po’ abili con il disegno, è anche divertente fare un bel disegno con un pennarello che può essere usato sul vetro. Hai il pollice verde? Fate un vaso di fiori con una vecchia lattina, potete anche usare la vernice o un pennarello per questo.

Siate creativi!


Quindi vedete, le opzioni sono infinite. Si può fare così tanto con un barattolo di vernice, del nastro adesivo, uno stencil e un pennarello. Che tu lo faccia da solo o con la tua famiglia, che tu faccia qualcosa per te stesso o per qualcun altro. È molto importante di questi tempi trovare uno sbocco per la noia che tutti noi sperimentiamo. Essere creativi può essere di grande aiuto. Speriamo che abbiate trovato qualche ispirazione per ridurre i vostri rifiuti e, naturalmente, per rinnovare un po’ il vostro ambiente. Questo renderà un po’ più facile mantenere l’isolamento per un po’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *